Le ricette di Orma Bruna: La Faraona

Faraona, purea di patate, tartufo e spinaci

Ingredienti per 4 persone:

180 g di faraona per persona

Timo

1 spicchio d’aglio

400 g spinaci

1 kg di patate

2,5 dl latte intero

50 g di burro

Noce moscata

Sale q.b.

Tartufo nero marchigiano

 

Procedimento:

Iniziare scottando in padella con un filo d’olio, del timo e uno spicchio d’aglio, il petto di faraona dalla parte della pelle a fuoco lento, fin quando non sarà ben dorato e croccante. Terminare la cottura in forno a 180° per circa 15 minuti.

Lavare le patate e trasferirle in una pentola con abbondante acqua fredda. Portare a ebollizione, unire una presa di sale grosso e cuocere per circa 40 minuti. Verificare la cottura bucando la polpa con uno stecchino di legno, scolare con una schiumarola e sbucciare le patate mentre sono ancora calde. Schiacciarle poi con uno schiacciapatate facendo precipitare la purea direttamente in una casseruola. Versare poco alla volta il latte intiepidito avendo cura di continuare a mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi.

Cuocere il purè a fiamma bassissima per 3-4 minuti finché risulta soffice. A questo punto aggiungere il burro a dadini, una presa di sale e un pizzico di noce moscata grattugiata, mescolando rapidamente per amalgamare gli ingredienti.

In una padella calda con un filo d’olio, saltare gli spinaci per qualche minuto.

Salare e pepare la faraona, adagiarla nel piatto insieme agli spinaci e alla purea di patate. Completare la ricetta con una spolverata di tartufo nero marchigiano. 

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Informazioni